Moneta Biologica e Reddito Universale

Moneta Biologica si usura col tempo e lo scambio.
In un modello, un dodicesimo del suo valore si perde ogni anno e a ogni scambio.
Ciò elimina tasse e connessi, connessi: evasione e paradisi fiscali e il fisco stesso.

La pressione fiscale diventa impersonale e a carico della moneta stessa.
La moneta perduta va riemessa altrimenti scomparirebbe e al contrario delle comuni monete, ciò non genera inflazione.
La sua riemissione consente di pagare la spesa pubblica senza necessità di dichiarazione dei redditi o altre tasse oltre quelle sulla moneta stessa, a meno che non si vogliano regolare particolari settori.

La moneta biologica si emette in base alle persone stesse che quindi hanno diritto a una parte, ciò consente di finanziare un REDDITO UNIVERSALE e ottenere una fondamentale redistribuzione della ricchezza.

La pressione fiscale rimane progressiva perché i redditi bassi l’hanno compensata dal Reddito Universale che non è sufficiente a compensare quelli alti.

Si nasce liberi e uguali e si ha diritto a minimo vitale
Società evoluta tende al massimo

Per approfondire

Scrivi il tuo commento:

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.