Doimo Cucine presenta le nuove soluzioni Aspen: innovazione e sostenibilità per una cucina contemporanea  

Da sempre impegnata nello studio e nella ricerca di materiali e prodotti per proporre soluzioni funzionali e in linea con i più recenti trend dell’arredamento, Doimo Cucine presenta oggi il restyling di ASPEN: nuovi modelli e composizioni curate nei dettagli, per portare nell’ambiente cucina uno stile elegante, personalizzato e in grado di combinare sapientemente i materiali naturali a quelli più innovativi.

Ciò che spesso si cerca nella zona cucina è l’interpretazione di una filosofia di vita. Lungi dall’essere semplicemente il luogo adibito alla preparazione e consumazione dei pasti, la cucina rappresenta sempre più il cuore pulsante della casa: uno spazio al centro del living, in grado di raccontare chi lo abita molto meglio di qualsiasi altra stanza. È così che la cucina può rispondere a esigenze di vario tipo, a seconda che si cerchi in essa un momento di convivialità, relax, concentrazione, divertimento o altro.

Oggi, a influenzare la scelta degli arredi contribuisce in particolare la ricerca di uno stile di vita sostenibile, determinata dalla crescente consapevolezza dei possibili rischi che derivano da sprechi o dall’utilizzo di materiali dal forte impatto ambientale.

Con i modelli Aspen, Doimo Cucine riesce a rispondere alle più svariate esigenze di personalizzazione, proponendo allo stesso tempo soluzioni all’insegna della sostenibilità.

Tra i modelli di punta del marchio, Aspen è infatti la collezione dall’anima ecologica caratterizzata da arredi dal design essenziale, che spiccano per la scelta di finiture e materiali altamente innovativi.

Un esempio: il nuovissimo Fenix NTA®, materiale rappresentativo di questa collezione, super opaco, anti-impronta, resistente ai graffi e alle abrasioni, antistatico, antimuffa, antibatterico e idrorepellente, realizzato con l’ausilio di nanotecnologie e resine di ultima generazione.

Inoltre, In linea con i trend più recenti, con Aspen si assiste a un importante ritorno di materiali che contribuiscono a scaldare l’ambiente, come il gres e il noce scalfito.

Altra caratteristica di questa collezione è la struttura dell’anta, composta da un telaio in alluminio 100% riciclabile (oggi nelle nuove versioni Black e Champagne), al quale è applicato il pannello della finitura scelta. Un’occasione di personalizzazione che lascia spazio per la realizzazione delle composizioni in numerose varianti di stile.

Il design  lineare e pulito conferisce alla cucina un aspetto di solida eleganza e si ritrova anche nei dettagli più nascosti, soprattutto interni: nei cassetti, nelle gole, nelle scocche Aspen rivela la sua estetica ricercata.

 

 

Aspen – Finitura Noce Scalfito e Fenix NTA® Acciaio

La tipologia di legno, il noce scalfito, dona calore all’ambiente cucina. Il design dei sistemi di apertura si caratterizza per la presenza della doppia gola intermedia, a regalare un interessante gioco di linee dal gradevole impatto estetico e rendere ancora più funzionale la gestione di ante e cassetti. Il Top in Fenix NTA®, ideato specificamente per resistere ai segni del tempo e dell’utilizzo, si sposa perfettamente con il metallo nero del piano snack, un accostamento di grande eleganza. Con il Fenix NTA® Acciaio è rivestita anche la vasca realizzata in acciaio inox: l’integrazione è perfetta, senza fughe, per una pulizia impeccabile.

 

Aspen – Finitura rovere Nodato Cenere, Fenix NTM® Grigio Antrim, marmo nero Marquinia, vetro acidato grigio con telaio nero

Una cucina di design fatta di ordine e simmetria: tutto ruota attorno all’isola centrale, sovrastata da una cappa in sospensione dalle linee essenziali.

Nei portali laterali, il telaio nero incornicia elegantemente le ante: realizzate in vetro acidato grigio, queste bilanciano con leggerezza la struttura compatta della soluzione, senza mostrare gli oggetti contenuti all’interno. Dai portali fuoriescono i volumi dedicati agli elettrodomestici, in rovere nodato cenere che si abbina all’elegante vano a giorno sotto il top.

 

Aspen – Finitura rovere Nodato Antico, vetro acidato laccato Bianco, Silestone® Calacatta Gold

A volte bastano pochi dettagli per dare carattere a un ambiente, come gli inserti dal sapore vissuto che rendono unica questa soluzione. Spicca la wine zone, elemento composito per estimatori: comprende due cantine refrigerate per vini, un piano di lavoro, mensole e vani portabottiglie.

Le basi in vetro acidato laccato bianco sono invece rese particolari dalla contrapposizione di allineamenti orizzontali sotto la zona cottura, con la doppia gola in rovere che segna l’alternanza degli elementi contenitivi. Ulteriore dettaglio d’eccezione è il blocco delle colonne incassate in rovere Nodato Antico, che tra i vari accessori nasconde un’area bucato con lavatrice e asciugatrice.

 

Aspen – Finitura Stratificato HPL Pietra Palladio, Fenix NTM® Verde Comodoro, melaminico Noce Cannella

Il connubio tra solennità e leggerezza è possibile: lo dimostra questa raffinata composizione fondata sull’alternanza di imponenti effetti monoblocco e ariosi vani aperti e il piacevole contrasto dei materiali.

Si fa notare la doppia isola in Stratificato HPL Pietra Palladio, con fianchi e ante che scendono in un unico volume. Le diverse profondità e il tavolo inserito al centro ne alleggeriscono la struttura. Il particolare che stupisce? La cappa down draft: ospitata dentro il top, emerge per aspirare e illuminare solo quando serve, ideale per chi desidera scelte estetiche pulite.

 

Aspen – Finitura vetro lucido laccato Bianco 9003, Gres Pietra di Savoia Grigia bocciardata, castagno Nero

Una soluzione che colpisce per l’uso di materiali e colori a contrasto ed elementi originali appositamente ideati, inseriti con garbo ed eleganza.

Varie le idee funzionali: ad esempio, l’ampio vano a giorno sotto il piano snack, o le mini colonne apparentemente sospese, in realtà parzialmente incassate nel muro per avere maggiore solidità.

Per far risaltare le colonne in Gres Pietra di Savoia Grigia, resistente e tecnico, è utilizzato il castagno Nero, materiale preso in prestito dalla collezione SoHo di Doimo Cucine.

 

DOIMO CUCINE

 

Il profilo dell’azienda

Doimo Cucine, azienda del Gruppo Doimo, nasce nel 1994 a Nervesa della Battaglia – Treviso – dove dispone di un’area coperta di 20.000 metri quadrati. Con la dinamicità e l’entusiasmo che caratterizzano le aziende giovani, ha saputo conquistare il mercato nazionale e internazionale con una qualificata produzione di cucine di livello medio e medio alto. Doimo Cucine è attiva in Italia in qualificati punti vendita monomarca e nei più importanti negozi di arredamento, in Europa e nel mondo è presente in oltre 40 paesi. Nonostante questa veloce espansione, Doimo Cucine rimane sempre un’azienda profondamente radicata nel suo territorio e alle sue tradizioni artigianali con una mission ben definita: non semplicemente fare, ma fare bene. Per tutti noi.

La filosofia di Doimo Cucine si concretizza in tre obiettivi principali:

 

  • la ricerca della modellistica, in riferimento alla funzionalità e alla forma, e la ricerca tecnologica, attuate  costantemente nel tempo con la collaborazione di validi tecnici e designer. Il focus di Doimo Cucine sulla ricerca permette di offrire al consumatore un prodotto caratterizzato da elevati concept progettuali, plus distintivi, materiali innovativi, soluzioni compositive inedite;
  • la disponibilità  di  un  assetto  operativo  attestato  su  uno  standard  elevato,  che  ha  sempre permesso non solo di produrre bene ma anche di produrre tutto internamente;
  • la qualità del servizio prestato alla clientela, improntato sull’efficienza e su un dialogo biunivoco con i consumatori.

Doimo Cucine, da sempre al passo con le tendenze funzionali ed estetiche in atto, offre soluzioni innovative e al passo con i tempi, che evolvono costantemente insieme ai bisogni di un pubblico sempre più preparato ed esigente.

Annunci