Micropallinatura per i metalli: tanti vantaggi per estetica e prestazioni

La formazione di patine superficiali sui manufatti in metallo è un processo pressoché inevitabile, ma che in particolare tende ad accentuarsi quando le condizioni ambientali si fanno difficili. Macchie di ruggine, sporcizia, tracce di vernici… molte sono le tipologie di alterazioni che si possono presentare prima o poi su questi materiali.

Uno dei metodi più efficaci per riportare le superfici al loro aspetto originario è rappresentato dalla pallinatura, un trattamento completamente meccanico e rispettoso dell’ambiente poiché non prevede il ricorso a sostanze chimiche inquinanti.

Trattamento di micropallinatura

In pratica, ecco come si procede: i metalli da trattare vengono “bombardati” da sferette di materiale diverso (a seconda delle necessità acciaio, corindone, ceramica…) che, viaggiando a velocità elevate, ne determinano l’abrasione superficiale: in questo modo, tutto ciò che vi si è accumulato viene eliminato in breve tempo.

Non solamente la micropallinatura è ottima per dare un aspetto lucido e brillante ai metalli, ma anche eventualmente per prepararli a successivi trattamenti come ad esempio quelli che ricadono nell’ambito della galvanica.

Un sistema rapido e dalle molte applicazioni, dunque, e per approfittare di un servizio competente è possibile fare affidamento alle lavorazioni della Nicasil srl (tel. 0521 272883). Azienda di Parma che lavora con i metalli sin dai lontani anni ’70, la Nicasil è un partner affidabile per l’esecuzione di trattamenti di pallinatura di alto livello, calibrati sulle specifiche esigenze del cliente.

Annunci