SOPRA STERIA: AL VIA UNA NUOVA FASE DELL’AMPIO PROGETTO DI WORK LIFE BALANCE CHE VEDE AL CENTRO LO SMART WORKING

Sopra Steria – realtà multinazionale di Consulting, System Integration, Technology e Outsourcing – ha dato ufficialmente il via a una nuova fase del programma di welfare aziendale dedicato a tutti i dipendenti delle sedi di Assago (MI), Collecchio (PR), Roma, Padova, Ariano Irpino (AV), Asti e Napoli.

A partire dal 1° settembre, i circa 1000 collaboratori di Sopra Steria possono infatti usufruire di nuove modalità di lavoro e di nuovi servizi, all’interno di un progetto articolato il cui obiettivo è un sempre migliore equilibrio tra esigenze professionali e personali.

Proseguendo in quel percorso che vede l’azienda adottare da anni strumenti di welfare aziendale, Sopra Steria ha tra le altre, introdotto la pratica dello smart working, che consente già da ora ai dipendenti interessati di svolgere parte delle loro attività lavorative al di fuori delle sedi dell’azienda.

E’ ampiamente dimostrato che i benefici dello smart working sono molteplici per il lavoratore”, afferma Alessia Ventrella, HR Director di Sopra Steria, “che può conciliare al meglio esigenze professionali e non, svolgere la propria attività in contesti caratterizzati da minori fattori di stress e sviluppare maggiori soft skills. Ma anche per le aziende i vantaggi sono innegabili, considerando che una recente ricerca del Politecnico di Milano rileva – in presenza di modelli maturi di lavoro smart – una maggiore produttività “.

L’approccio dello smart working si inquadra, come detto, in un progetto più ampio di welfare aziendale adottato da Sopra Steria, che prevede ad esempio la possibilità per i lavoratori di usufruire gratuitamente di una serie di servizi messi a disposizione dall’azienda: stireria, attività di fitness e benessere, oltre a facilitazioni per partecipazione ad attività culturali e agevolazioni per l’utilizzo del trasporto pubblico.

Per Stefania Pompili, Chief Executive Officer Sopra Steria Italia, “questo programma nasce direttamente dall’unione di due fattori fondamentali per Sopra Steria: il suo essere per definizione una realtà in costante movimento, quindi attenta a reagire positivamente ai cambiamenti culturali e organizzativi, e l’importanza che il nostro Gruppo attribuisce da sempre alle sue persone, creando le condizioni perché esse possano operare in contesti altamente professionali ma anche attenti alle esigenze di ciascuno. Lo smart working, poi, contribuisce a creare maggiore consapevolezza dei propri obiettivi, oltre a stimolare quel senso di imprenditorialità che rimane uno dei nostri valori cardine.”

Annunci