Diritto: il percorso dell’avvocato Carlo Malinconico

Carlo Malinconico, avvocato e professore di diritto in Roma, ha maturato oltre 40 anni di esperienza in ambito legale. Fondatore dell’omonimo Studio Legale, è stato Presidente della Federazione Italiana Editori Giornali dal 2008 al 2011.

Carlo Malinconico

Carlo Malinconico, studi ed esperienze professionali

Conseguita la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano, Carlo Malinconico intraprende la carriera nell’avvocatura grazie al superamento dell’esame di abilitazione all’esercizio della professione legale presso la Corte d’Appello di Milano. Superato il concorso per Uditore Giudiziario, nel 1976 diviene per concorso prima Procuratore e poi Avvocato dello Stato nell’Avvocatura dello Stato di Milano, attività protrattasi fino al 1985. Diventato Consigliere di Stato grazie al concorso pubblico, svolge per 17 anni le relative funzioni, associandole a prestigiose cariche istituto: nel quadriennio compreso tra il 1986 e il 1990 è consigliere giuridico all’interno degli uffici legislativi di diversi dicasteri: Ministero dei Trasporti, Ministero della Marina Mercantile, Ministero del Tesoro e Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il percorso di Carlo Malinconico in ambito istituzionale prosegue poi con la nomina, nel 1990, a Capo Ufficio Legislativo per il Ministero delle Partecipazioni Statali, ruolo che riveste in seguito anche per il Ministero del Tesoro. Attivo dal 1992 al 1997 presso l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato in qualità di Consigliere Giuridico, viene nominato nel 1998 Esperto dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, della quale diviene Direttore Generale nel biennio 2001-2002. A capo del Dipartimento degli Affari Giuridici e Legislativi della Presidenza del Consiglio dei Ministri tra il 1996 e il 2001, nel 2006 subentra nella carica di Segretario Generale, mantenuta sino al 2008.

Le attività di Carlo Malinconico: dalla docenza allo studio legale

Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, onorificenza conferitagli dal presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, Carlo Malinconico ha dato vita nel 2003 a un proprio studio legale: una boutique legale con competenza e capacità di intervento su numerosi rami del diritto: penale e amministrativo, civile dei contratti e dei danni, europeo, pubblico dell’economia; anche dell’attività professionale lo studio si qualifica ben presto come eccellenza nel campo: è vincitore del prestigioso premio “Le Fonti” come “avvocato dell’anno in diritto amministrativo” . Relatore in importanti convegni giuridici, nel 2002 dà avvio alla carriera nella docenza universitaria, insegnando all’Università degli Studi di Udine e, in seguito, alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università Tor Vergata di Roma. Presidente della Federazione Italiana Editori Giornali, FIEG, tra il 2008 e il 2011, Carlo Malinconico ha ricoperto, previa interruzione degli altri incarichi professionali, il ruolo di Segretario Generale e Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri del Governo Monti con delega all’editoria, agli affari regionali e al coordinamento amministrativo.

 

Annunci