Gli utensili per le presse piegatrici su misura

Le presse piegatrici sono macchine utensili che operano in modo controllato per eseguire la deformazione di una lamiera metallica. Esistono diverse tipologie di queste presse in base al loro funzionamento ma, soprattutto, la notevole variabilità di prodotti finiti che si possono ottenere mediante l’utilizzo di questi macchinari è in funzione degli utensili che vengono impiegati.

Utensili per presse piegatrici

Le presse piegatrici, infatti, di volta in volta possono essere dotate di matrici o stampi su cui caleranno dei punzoni: compresa fra i due utensili verrà posta la lamiera metallica, che quindi si deformerà a causa della pressione generata dallo schiacciamento.

Tra i punzoni per presse piegatrici più diffusi troviamo, ad esempio, quelli a “V” la cui forma è ripresa dalla matrice sottostante; il punzone, calando sul metallo, ne esegue la piegatura (es. a 90°) e può essere successivamente utilizzato sempre sullo stesso pezzo dopo averlo fatto scorrere, ad esempio per ottenere una lamiera con tre lati ortogonali.

Esistono anche utensili specifici per la creazione di angoli acuti nella lamiera, per la piegatura a forma di U, per la combinazione di conformazioni diverse (es. angoli con superfici appiattite), per ottenere lamiere piegate a Z e molti altri ancora. Gli utensili su misura per presse piegatrici sono dunque alleati delle aziende per la loro produzione in serie e in tempi rapidi.

Annunci