Un trattamento antiattrito su misura migliora le caratteristiche dei metalli

L’attrito è una forza che permea ogni aspetto della nostra vita quotidiana, anche se spesso non ce ne accorgiamo; ad esempio è grazie ad esso che le dita fanno presa sugli oggetti, che le ruote delle auto trasmettono la potenza del motore all’asfalto e che le stringhe delle scarpe rimangono allacciate.

Talvolta però l’attrito ha anche connotazioni negative: basti pensare all’usura determinata dallo sfregamento di una superficie sull’altra, oppure alla minore efficienza di scorrimento di un cilindro in un pistone o alla presenza di giunti che si muovono con difficoltà.

Nicasil srl

Per quanto riguarda i metalli, siamo abituati a pensare che la lubrificazione sia la soluzione principale per correre ai ripari e tutelarsi contro gli effetti dell’attrito, eppure non è proprio così: esiste infatti un trattamento che, a monte, è possibile scegliere per ridurre il coefficiente di attrito delle superfici.

Rivolgendosi alla ditta di Parma Nicasil srl si potrà commissionare l’esecuzione di un efficace trattamento antiattrito basato sull’impiego di nichel chimico che, dopo essere stato indurito tramite il trattamento termico, viene ulteriormente trattato con un sigillante antifrizione che fa scendere i valori del coefficiente sino a 0,1-0,2 rispetto allo 0,4 di partenza.

Gli esperti Nicasil sapranno prendersi cura di ogni genere di manufatto, assicurando al cliente l’esecuzione di un lavoro a regola d’arte che prima della consegna viene accuratamente controllato presso il laboratorio interno aziendale.

Annunci