Le city bike da uomo, perfette per gli spostamenti in città

Durante i recenti anni di crisi le vendite di auto sono crollate, mentre al contrario quelle di biciclette hanno subito un’impennata: questo trend si è registrato praticamente in tutta Europa, Italia compresa, e anche se oggi il mercato dell’automobile è in forte ripresa le biciclette sono comunque molto apprezzate e utilizzate.

Un tempo bistrattate perché considerate mezzi di trasporto poveri, le biciclette sono oggi protagoniste di una fase molto fortunata della loro storia – che proprio quest’anno festeggia due secoli, visto che il primo prototipo di “draisine” risale al 1817.

Una city bike per uomo

Questo crescente successo è frutto della presa di coscienza dei tanti vantaggi legati a tali mezzi di trasporto: la bicicletta può percorrere anche i centri storici e le zone a traffico limitato delle città, può essere parcheggiata facilmente ovunque, permette di superare agilmente gli ingorghi e, in presenza di forte traffico, nei centri urbani è persino più veloce dei mezzi a motore.

Modelli come le city bike da uomo o da donna, molto diffusi oggi nelle città, riservano anche importanti benefici dal punto di vista economico: i costi per le manutenzioni di una bicicletta sono irrisori se paragonati a quelli di un’auto, per non parlare poi del fatto che le bici non comportano spese per benzina, assicurazioni, tasse di proprietà, parcheggi o pedaggi.

Annunci