Come servire la birra

Come gustare al meglio una buona birra
Bere una birra è un vero e proprio viaggio nel gusto: può accadere, naturalmente, che ordiniate una birra per rinfrescarvi, per placare la sete in una calda giornata estiva, ma il valore “culturale” dell’atto che compiete al momento della degustazione dovrebbe sempre essere presente.
Ma quali sono i passaggi necessari per apprezzare al meglio la vostra birra?
1) Scegliete con cura il bicchiere
A tipi diversi di birra corrispondono bicchieri adeguati: in generale sgrassatelo bene prima di versarvi da bere, ma ricordate che, nel caso stiate bevendo una birra ad alta fermentazione, il vostro bicchiere dovrà essere perfettamente asciutto

2) La giusta temperatura
Fredda, senza dubbio. Ma quanto? Ogni birra ha la sua giusta temperatura di servizio, scopritela leggendo le caratteristiche sulle etichette o sugli imballi.

3) Come servirla
Alcune birre vanno versate fino al riempimento del bicchiere, tenendo quest’ultimo inclinato di 45°. Altre invece vanno versate solo in parte, riempiendo il bicchiere solo dopo aver agitato la rimanente birra nella bottiglia con movimenti circolari. In generale, comunque, la birra, una volta nel bicchiere, deve avere la giusta dose di schiuma, 3 o 4 cm al massimo, che preserva freschezza ed aromi.

Se vuoi saperne di più visita il sito di Beerparadise, lo specialista della birra online

Annunci