La casa di riposo dell’Emilia Romagna con tanti spazi all’aria aperta

L’arrivo della primavera ha effetti benefici su tutti, anche sugli anziani che dopo aver passato al chiuso i mesi più freddi dell’anno possono tornare finalmente all’aria aperta e godersi le giornate di sole e di clima mite.

Anche le persone ricoverate in una casa di riposo sentono forte il richiamo della natura, purtroppo però non tutte le strutture sono dotate di adeguati spazi in cui gli anziani possono farsi accarezzare dal sole e respirare l’aria profumata della primavera.

Anziana che pratica giardinaggio

Fortunatamente a Villa del Sole, casa di riposo emiliana situata nella zona dell’Appennino bolognese quasi al confine con la Toscana, non mancano né gli spazi né le possibilità di trascorrere ore serene all’aria aperta.

Il giardino e l’orto annessi alla struttura sono a disposizione degli ospiti della struttura, che possono passeggiarvi, riposarvi e anche dedicarsi a piccole attività di orticoltura come ad esempio la coltivazione di verdure di stagione che verranno poi utilizzate all’interno della cucina e che regalano grandi soddisfazioni a chi se ne è preso cura.

Sia che abbiano il pollice verde o no, gli ospiti di Villa del Sole che trascorrono parte del loro tempo nelle zone esterne della casa di riposo potranno praticare una sana attività fisica commisurata alla loro età, mantenendosi attivi e socializzando con le altre persone: un ottimo modo per tenere lontana la noia e migliorare il benessere psicofisico.

Annunci