Gli impianti di sollevamento Costelmec per tutte le esigenze industriali

Fra tutti gli impianti per il sollevamento e la movimentazione industriale, i carriponte sono gli esponenti di maggior spicco quanto a dimensioni e portate.

Di questi sistemi elettromeccanici esistono diverse tipologie a seconda delle condizioni di funzionamento in cui devono operare: ad esempio può esserci solo una trave orizzontale (nei carriponte “monotrave”) in caso di portate contenute oppure due (“bitrave”) quando sono invece richieste capacità maggiori. Tali assi orizzontali scorrono lungo binari che poggiano in alto, tipicamente lungo le pareti di uno stabilimento produttivo o magazzino.

Impianto di sollevamento CostelmecSimili alle gru a ponte ma appoggiate a terra su delle rotaie sono le gru a cavalletto, mentre quando un’estremità del sistema poggia sul suolo e l’altra sul lato di un edificio si parla di gru “zoppe”.

Altre tipologie di gru piuttosto diffuse presso le industrie sono quelle cosiddette a bandiera, ideali per la movimentazione di carichi ridotti in spazi limitati, ma esistono anche impianti a mensola che poggiano in alto su particolari supporti, solo per citare alcune delle principali gru.

Tutti gli impianti cui sopra, oltre a una vasta gamma di sistemi di sollevamento speciali, possono essere realizzati da Costelmec Hoisting & Moving Industry, azienda di Parma che fa della qualità progettuale e realizzativa i suoi principali punti di forza sin dal 1970.

Gli impianti per la movimentazione industriale Costelmec sono affidabili e costruiti per durare a lungo nel tempo: scopri di più su costelmec.com oppure contatta lo 0521-986391 per informazioni.

Annunci