La Polizza Unica del Volontariato e i suoi tanti vantaggi

Tutte le OdV (Organizzazioni di Volontariato) operative sul territorio italiano sono obbligate, secondo la normativa oggi in vigore (Legge Quadro n° 266/91) a stipulare una polizza per i tutti i loro volontari. Questa tutela assicurativa li deve, nello specifico, proteggere contro ogni possibile inconveniente legato alle attività che svolgono, con particolare riferimento a responsabilità civile, infortuni e malattia.

Logo Cavarretta Assicurazioni srl di ParmaIn Italia non mancano certo le compagnie assicurative che propongono polizze di questo tipo, ma ce n’è una che si distingue in particolare: Cavarretta Assicurazioni srl di Parma, che propone alle onlus la sua conveniente “Polizza Unica del Volontariato”. Eccone i vantaggi e le caratteristiche principali:

  • Garanzia sulla responsabilità civile verso terzi (RCT) valida in tutti i paesi della UE e garanzia sulla responsabilità civile verso prestatori d’opera (RCO) con validità mondiale;
  • Copertura per responsabilità civile per danni di tipo patrimoniale per il presidente dell’associazione e per i membri appartenenti al comitato direttivo;
  • Tutele contro danni biologici, inquinamenti accidentali e malattie professionali;
  • Soci considerati fra loro “terzi” e perciò possibilità di risarcimento in caso di danni causati da un membro della OdV all’altro;
  • Copertura assicurativa estesa anche agli spostamenti tra l’abitazione dell’associato e il luogo in cui egli svolge l’attività di volontariato;
  • Redistribuzione a fine anno degli utili, con ritorni per le associazioni assicurate fino al 22% del premio versato.

Desideri saperne di più su questi e altri vantaggi? Visita ora il sito web polizzaunicadelvolontariato.it!

Annunci