Gli impianti CIP tecnologicamente più avanzati

Nelle industrie appartenenti al cosiddetto comparto del “food & beverage” la produzione avviene in modo fortemente automatizzato e, oltre alle attrezzature che fisicamente consentono di ottenere il prodotto finito, vi sono anche quei sistemi appositamente progettati per pulirle.

Questi appartengono generalmente alla categoria dei sistemi “Cleaning In Place” (abbreviati in CIP), che permettono di velocizzare le attività produttive e ridurre i tempi morti incrementando l’efficienza degli impianti. Ma cosa fa esattamente un impianto CIP?

Impianto CIP

La sua funzione, come si desume dal nome, è quella di “pulire in loco” gli impianti produttivi effettuando la rimozione di tutti i residui organici e inorganici che si formano al loro interno in fase di produzione. La pulizia avviene mediante acqua e sostanze detergenti in pressione che vengono immesse nell’impianto e che provvedono al lavaggio e al risciacquo di tutte le superfici interne di cisterne, tubazioni, raccordi e altri elementi che costituiscono il sistema.

Per impianti CIP all’avanguardia dal punto di vista tecnologico, che combinino efficienza e risparmio (di acqua, energia e detergenti), ci si potrà rivolgere agli specialisti di Prisma Tech che con le loro soluzioni avanzate e personalizzate sono al servizio di tutte le industrie di settore.

I sistemi Cleaning In Place progettati da Prisma Tech possono adattarsi a ogni genere di impianto: scoprili su salasciroppi.it oppure contatta lo 0521 988282 per saperne di più.

 

Annunci