Northern Trust e IBM pionieri nell’uso della tecnologia blockchain per aiutare a trasformare l’amministrazione del settore private equity

logoIBMLa Distributed Ledger a servizio degli interessi del settore private equity per Unigestion offre trasparenza a fund manager, custodi, investitori, regolatori e governi

Milano / Londra, 22 febbraio 2017 – Northern Trust, in collaborazione con IBM e altri stakeholder, ha presentato la prima distribuzione commerciale della tecnologia blockchain per il mercato del private equity.

Nonostante il ritorno d’interesse verso il private equity, l’infrastruttura a supporto di questo mercato è stata soggetta a poche innovazioni negli ultimi anni per far fronte alle esigenze di maggiore trasparenza, sicurezza ed efficienza.

Ora Northern Trust e IBM hanno sviluppato una soluzione blockchain, o “distributed ledger”,  fortemente orientata alla sicurezza e basata su Hyperledger Fabric. La soluzione è disponibile per la gestione delle attività di amministrazione del fondo di private equity gestito da Unigestion, una società di gestione degli asset con sede a Ginevra, in Svizzera, con un portafoglio attuale di 20 miliardi di dollari in asset gestiti.

Northern Trust ha collaborato con Unigestion per creare un innovativo ecosistema di private equity progettato per offrire maggiore efficienza, sicurezza e trasparenza – tre fra le sfide più longeve del settore.

La rete blockchain fornisce insight e trasparenza in tempo reale a tutte le parti coinvolte, inclusi i fund manager e gli investitori, consentendo l’accesso normativo laddove richiesto. È importante osservare inoltre che la rete blockchain è stata progettata per supportare la conformità alle normative locali in vigore. Sia il governo che i regolatori, infatti, sono stati costantemente aggiornati nel corso del processo di sviluppo.

La soluzione blockchain consente il trasferimento di partecipazioni del fondo insieme ad attività di gestione, manutenzione e controllo su tutto il ciclo di vita degli investimenti, attraverso una piattaforma trasparente in grado di offrire “una sola versione della verità” ai partecipanti con accesso autorizzato e protetto. Inizialmente, Northern Trust metterà la soluzione a disposizione di alcuni clienti selezionati.

“Gli attuali procedimenti legali e amministrativi a supporto del private equity sono molto onerosi, in termini di tempo e denaro”, spiega Peter Cherecwich, presidente Servizi Corporate & Istituzionali, Northern Trust. “La mancanza di trasparenza e di pratiche di mercato efficaci genera processi di amministrazione e investimento lunghi, frammentati e a rischio di duplicazione. La soluzione offerta da Northern Trust offre un approccio significativamente migliorato e più efficiente all’amministrazione del private equity”.

“La blockchain è una tecnologia ideale per portare l’innovazione nel mercato del private equity, consentendo a Northern Trust di migliorare i processi aziendali tradizionali ad ogni passaggio e offrire maggiore trasparenza ed efficienza”, afferma Arvind Krishna, Senior Vice President of Hybrid Cloud e Director, IBM Research. “Basandosi su Hyperledger Fabric e avvalendosi della sicurezza offerta dalla propria rete blockchain ad alta protezione, IBM ha collaborato con Northern Trust per sviluppare una potente soluzione d’impresa per mettere la blockchain a servizio del settore private equity”.

“Northern Trust prevede opportunità sostanziali per il miglioramento del mercato private equity grazie all’introduzione della tecnologia blockchain”, afferma Justin Chapman, capo globale promozione e ricerca, Northern Trust. “Si tratta di un importante primo passo verso un collegamento più efficace fra i diversi partecipanti, inclusi investitori, manager, amministratori, regolatori, consulenti e auditor”.

Il fondo ha sede presso Guernsey, dove dal 1972 Northern Trust offre un’ampia gamma di servizi finanziari.

“Guernsey è da molti anni alla testa dell’innovazione nel settore finanziario. In qualità di giurisdizione, monitoriamo costantemente nuove tecnologie, supportiamo le aziende nello sviluppo di nuove idee e offriamo un ambiente collaborativo in cui i prodotti possano non solo prosperare, ma essere lanciati in anteprima sul mercato”, afferma Gavin St. Pier, primo ministro di Guernsey. “Il fatto che questa soluzione pionieristica per il settore del private equity abbia sede a Guernsey, e che Northern Trust abbia collaborato con IBM per offrire una soluzione cloud protetta con una crittografia di alto livello per tutelare i dati degli investitori, attesta l’impegno del governo per mantenersi alla testa dell’innovazione tecnologica nell’ambito dei servizi finanziari”.

“Northern Trust ha collaborato sin da subito con noi, in quanto regolatori, e siamo soddisfatti del livello di apertura e interazione che abbiamo riscontrato”, afferma Emma Bailey, direttore della divisione supervisione degli investimenti e policy, Commissione dei servizi finanziari di Guernsey. “Questo è solo un altro esempio dell’approccio della commissione all’innovazione nel settore dei servizi finanziari del nostro distretto”.

Uno degli stakeholder chiave, General Partner Board, ha lodato lo sviluppo della soluzione: “Utilizzando la tecnologia blockchain, Northern Trust ci ha fornito un’infrastruttura che consentirà la manutenzione del fondo in un ambiente digitale, introducendo un nuovo ecosistema collaborativo nel mercato del private equity, in cui sarà possibile svolgere qualsiasi azione in una piattaforma comune, aperta e trasparente. È entusiasmante trovarsi alla testa di questa nuova evoluzione del private equity”.

La soluzione sviluppata da Northern Trust e IBM è basata sulla tecnologia open source Linux Foundation Hyperledger Fabric. Northern Trust impiega inoltre la rete business ad alta protezione di IBM Blockchain, caratterizzata da gestione dei codici e della crittografia assistita da hardware, per migliorare la sicurezza e la scalabilità delle transazioni su IBM Cloud per lo sviluppo di applicazioni basate su cloud.

Northern Trust investe in tecnologie all’avanguardia e prende attentamente in considerazione qualsiasi collaborazione per creare esperienze eccezionali, offrire funzionalità leader di mercato e garantire una protezione avanzata. In base al successo della piattaforma iniziale, l’azienda esplorerà le opportunità di espansione della tecnologia in altre giurisdizioni e classi di asset.

Informazioni su Northern Trust

northerntrust.com or su Twitter @NorthernTrust.

 

© 2017 Northern Trust Corporation.

northerntrust.com/disclosures.

 

Informazioni su IBM

IBM sta lavorando alacremente e attivamente con le aziende per velocizzare la disponibilità della tecnologia blockchain. Servizi finanziari, catene di approvvigionamento, IoT, gestione del rischio, gestione dei diritti d’autore digitali e sanità sono solo alcuni dei settori destinati a un radicale cambiamento grazie all’introduzione delle reti blockchain.

Per ulteriori informazioni su IBM Blockchain, visitate www.ibm.com/blockchain.

 

###

 

IBM Italia

Alessandra Apicella

Tel. 335.7208591

ale_apicella@it.ibm.com

 

Ketchum

Patrizia Pia

Tel 02.62411978

patrizia.pia@ketchum.com

 

Annunci