Coi montascale per disabili, a Modena le rampe non sono più una barriera

Percorrere sulle proprie gambe qualche rampa di scala non ha mai ucciso nessuno, anzi, molti esperti di benessere consigliano proprio di evitare gli ascensori e di fare le scale a piedi per tonificare un po’ il fisico, soprattutto nel caso in cui non si frequenti una palestra o non si pratichi uno sport.

Se però le scale possono in un certo senso fare bene a chi conduce una vita tendenzialmente sedentaria, tutto questo ovviamente non ha senso per chi proprio i gradini non li può fare. Per una persona disabile, prendere l’ascensore non è un’opzione, bensì una necessità: e quando un impianto elevatore di questo tipo non è presente in un edificio, non ci sono santi che tengono perché superare le barriere architettoniche non è possibile.

Servoscale

Gli ascensori sono, in tal senso, formidabili impianti, dal momento che se questi vengono appositamente dimensionati e dotati di caratteristiche tecniche idonee (es. porte scorrevoli automatiche, pulsantiere situate in basso) il trasporto di una carrozzina è un gioco da ragazzi.

È possibile installare anche impianti “alternativi” ai comuni ascensori, come ad esempio i montascale per disabili che a Modena così come altrove sono estremamente efficienti e sicuri nel superamento delle barriere architettoniche. Oggetto di IVA agevolata e di detrazioni fiscali del 50%, i montascale per disabili sono relativamente semplici ed economici da installare.

Annunci