Net Surfing è Focus Channel Partner italiano di Advantech

Opportunità per i System Integrator che intendano realizzare progetti di IoT su piattaforma WebAccess e nuovo Partner Program

 

Ivimmagine_prrea,  1 febbraio 2017 Net Surfing, realtà italiana affermata e specializzata nella realizzazione di soluzioni informatiche con competenze specifiche nell’ingegneria del software, asset management e IoT annuncia di aver siglato un’importante partnership con Advantech, multinazionale dinamica e competitiva con sede centrale a Taiwan e con filiali in oltre 20 Paesi nel mondo (tra cui l’Italia), leader nella fornitura di prodotti e soluzioni tecnologiche integrate e innovative per il mondo dell’automazione.
Net Surfing è quindi  ora Focus Channel Partner italiano di Advantech specializzato e certificato per supportare la piattaforma WebAccess e membro VIP del programma di reclutamento globale “Advantech WebAccess+ IoT Solution Alliance“.

Compressori, turbine, riduttori, ventilatori, aerogeneratori e altre macchine rotanti critiche presentano spesso la necessità di un monitoraggio continuo della loro condizione di funzionamento, al fine di prevenire guasti rilevanti.  Mediante queste attività di monitoraggio è possibile suggerire le più idonee decisioni circa gli interventi di manutenzione necessari.

 Net Surfing intende offrire uno strumento per registrare i segnali deboli.  Le macchine inviano segnali di usura che le moderne tecnologie e metodologie di manutenzione predittiva sono in grado di cogliere, determinando il probabile momento di guasto, e suggerendo la pianificazione dell’intervento manutentivo.  Poter evitare imprevisti fermi impianto genera  notevoli risparmi, con rapidi e reali ritorni dell’investimento.

Grazie alle elevate competenze tecniche, Net Surfing è in grado di supportare e ottimizzare tutte le fasi di sviluppo dei progetti dei propri clienti con WebAccess 8.x, la nuova e rivoluzionaria piattaforma Advantech per la realizzazione di progetti IoT.

WebAccess è infatti
un ambiente di sviluppo evoluto di nuova generazione in grado di offrire funzionaltà interessanti  per il  monitoraggio.

Tra i punti di forza di WebAccess poniamo l’accento su:

  • Architettura aperta e scalabile, fino ad istallazioni complesse, ridondanti e geograficamente distribuite.
  • Vastissimo supporto di driver per periferiche e protocolli in continua crescita ed evoluzione (tra cui Codesys e MQTT)
  • Eccellente rapporto qualità -prezzo che si basa sul numero di Tag da gestire e senza alcuna necessità di acquistare ambienti di sviluppo, driver, etc.
  • Apporto tecnico e collaborazione con Net Surfing, che permette di integrare WebAccess con i sistemi di manutenzione tra cui  la piattaforma modulare Infor EAM  offrendo una soluzione tecnologicamente completa in grado di integrare anche le funzionalità tipiche richieste per l’Asset Management.

 

WebAccess è il prodotto ideale per aderire all’ Iperammortamento 250 2017 industria 4.0, grazie alla sua capacità di raccogliere dati da sensori, utili per efficientamento delle linee produttive ed alla sua capacità di lettura di dati utili per azioni legate al risparmio energetico.

 

“Sono certo che quest’accordo ci porterà molte soddisfazioni” ha dichiarato Franco Pallavicini, presidente di Net Surfing “un accordo perfettamente in linea con la nostra volontà di crescere e di affermarci in un mercato nel quale la specializzazione è sempre più determinante.

“Per rispondere al meglio alle richieste del mercato” ha dichiarato Enrico Baratono responsabile commerciale di Net Surfing “abbiamo messo  a punto un partner program atto a
costruire una rete di system integrator certificata che condivida con noi questa opportunità, apportando valore e competenze all’ offerta stessa”
http://www.netsurf.it/it/diventa-partner-1/diventa-partner

Net Surfing s.r.l., con sede a Ivrea (TO), nasce nel 1995 dall’esperienza pluriennale nel settore consulenziale e informatico maturata dai propri soci presso Olivetti. La società è focalizzata sul mercato nascente del mondo IoT, offrendo consulenze direzionali e di processo, sviluppo di soluzioni informatiche, training di formazione e supporto durante l’iter di certificazione. L’azienda di Ivrea fa parte del gruppo di imprese piemontesi che si sono aggiudicate il primo posto del bando “Fabbrica Intelligente” indetto dalla Regione Piemonte. Tra i casi di successo di Net Surfing, uno dei più significativi è il progetto Tekfor, gruppo leader nell’ambito della pianificazione, dello sviluppo e della produzione di soluzioni all’avanguardia per trasmissioni, motori, applicazioni speciali e dadi di sicurezza. La realtà italiana è stata infatti selezionata come “progetto pilota” per la sperimentazione di soluzioni innovative di gestione della manutenzione: un progetto ambizioso e innovativo in ambito Industry 4.0 che prevede la riconversione tecnologica dell’impianto per la realizzazione della manutenzione predittiva e l’ottimizzazione delle performance. Questo progetto, reso possibile anche grazie alla piattaforma WebAccess di Advantech, ha permesso inoltre la gestione dell’energia e il monitoraggio in tempo reale dei consumi, vincendo il premio “INNOVAZIONE SMAU Torino 2016.

Per approfondimenti visitate la pagina http://www.netsurf.it/it/asset-management/raccolta-dati-dal-campo

 

 

Corso Vercelli, 332/P  10015 Ivrea (TO)

Enrico Baratono  Responsabile Commerciale

Tel. +39.0125.252031 Cell. +39.335.72.61.428

enrico.baratono@netsurf.it
www.netsurf.it

 

Ufficio Stampa

Cynthia Carta ADV.

Mob. +39 3385909592

cyncarta@cynthiacartaadv.it

http://www.cynthiacartaadv.it

 

 

Annunci