BeMyEye e Kinetic: un innovativo modello di rilevazione  che dà nuova credibilità al mercato dell’Out of Home

kinetic-bemyeyeGrazie al vasto network di rilevatori on-demand di BeMyEye, Kinetic può ora verificare la correttezza di migliaia di affissioni in soli 3 giorni

Milano, 29 novembre 2016 – BeMeEye, leader nel mobile crowdsourcing in Europa, e Kinetic, media agency del gruppo WPP, leader nello sviluppo e nella pianificazione di strategie Out of Home, annunciano oggi la partnership che li ha visti cooperare in Italia, con l’obiettivo di estendere la collaborazione anche ad altri mercati europei.

Il totale delle affissioni in Italia ammonta, oggi, a circa 100.000 posizioni tra poster e arredi urbani distribuiti in tutto il Paese, con cicli quindicinali di durata delle campagne pubblicitarie. Un mercato che riguarda più di 2,5 milioni di affissioni ogni anno: numeri sicuramente importanti, cui però non corrisponde un capillare e tempestivo sistema di controllo di avvenuta esposizione delle affissioni. Questa situazione ha spinto BeMyEye e Kinetic a elaborare una strategia comune capace soddisfare tale esigenza.

In particolare Kinetic si è affidata a BeMyEye e al suo vasto network di rilevatori on-demand, chiamati “Eye”, in grado di procurare ai Clienti dati e immagini dal mondo reale in tempi ridotti, un aspetto sempre più cruciale per le organizzazioni alle prese con la difficoltà di reperire e gestire con efficacia la mole crescente dei Big Data. Grazie a una community che in Italia può contare su circa 100 mila collaboratori, BeMyEye può garantire un programma di verifica della correttezza delle affissioni con capillarità e tempistiche prima impensabili: in soli 3 giorni Kinetic – e di conseguenza i Clienti – ha la certezza che quasi il 100% della propria campagna Out of Home venga controllata, nonostante le forti differenze presenti tra le diverse città e le diverse campagne. Il meccanismo è quello consolidato di BeMeEye: il rilevatore che accetta il job proposto attraverso l’App si rende disponibile per l’attività, si reca quindi nel luogo prescelto fotografando l’affissione e caricando le informazioni sull’apposita piattaforma di BeMyEye. Dopo una rapida verifica, i dati vengano trasferiti a Kinetic che, grazie a una dashboard li rende disponibili attraverso mappe interattive – in tempo reale – per il controllo da parte del Cliente che vede immediatamente sulla mappa, grazie a colori guida, quali sono le affissioni corrette, quelle non corrette e quelle non rilevate.

La collaborazione con BeMyEye ci permette di fornire un servizio realmente innovativo ai nostri Clienti” sottolinea Alberto Cremaschi, Managing Director Kinetic Italia. “Non solo possiamo garantire la possibilità di un controllo capillare delle affissioni in tutta Italia, un’assoluta novità per questo mercato, ma riusciamo a rendere disponibili questi dati in tempi rapidissimi. Inoltre la piattaforma di presentazione li rende immediatamente accessibili e facilmente comprensibili”.

Nei primi 10 mesi del 2016 questa collaborazione ha riguardato oltre 20 campagne, per un totale di decine di migliaia di affissioni già controllate, con un picco di 9000 affissioni verificate in soli 3 giorni di rilevazioni.

L’Out of Home necessitava di una svolta che potesse migliorare la credibilità dell’intero sistema, aggiunge Cremaschi. “Kinetic, insieme a BeMyEye, è riuscita a individuare il metodo più efficace in grado di portare benefici tangibili a Clienti, Agenzie Media e Concessionarie. I Clienti possono ottimizzare i propri investimenti, mentre Agenzie e Concessionarie hanno la possibilità di intervenire con efficacia e tempestività in caso di anomalie.  Il nostro obiettivo è esportare questo modello vincente anche in altri mercati europei”.

La collaborazione con Kinetic dimostra, una volta di più, come il modello del crowdsourcing si riveli efficace in sempre nuovi contesti” dichiara Luca Antonietti, AD e COO di BeMyEye Italia. “Il nostro network di collaboratori garantisce rilevazioni capillari anche nei centri meno accessibili, in tempi impensabili con i metodi tradizionali e a costi significativamente minori. Un sistema più efficiente significa un ritorno sugli investimenti più elevato per le aziende e, di conseguenza, la possibilità per questo settore di attrarre nuovi capitali che consentiranno controlli su un numero ancora più ampio di campagne. Un circolo virtuoso di cui si avvantaggiano tutti gli attori di questo mercato”, conclude Antonietti.

###

Kinetic

Con un presidio internazionale Kinetic, agenzia specializzata nella pianificazione OOH di WPP, è leader globale nel raggiungere audience in movimento. Offriamo strategie Out of Home location based, innovative, integrate e attivazioni uniche del brand. Facendo leva sul nostro know how attiviamo le audience “in movimento” arricchendo i loro percorsi con contenuti e esperienze di valore. Kinetic Worldwide è parte di tenthavenue, società di marketing globale product driven che mette brand e consumatori nella condizione di creare relazioni di valore one-to-one.

Contatti

Rossana Rugginenti

Marketing Communication Manager

rossana.rugginenti@kineticww.com

02 433595217

348 9443626

 

BeMyEye

BeMyEye è il leader europeo nel mercato del mobile crowdsourcing e sta contribuendo a modificare il modo in cui le persone lavorano. L’azienda si avvale del più capillare network Europeo di rilevatori on-demand di dati e immagini dal territorio, gli “Eye”, che mette in contatto con le richieste delle aziende. Alcuni esempi sono il controllo delle promozioni e dei prezzi all’interno dei negozi, la raccolta di dati stradali per l’arricchimento delle mappe o la generazione di lead commerciali dai punti di vendita.

BeMyEye permette ai propri collaboratori on-demand di guadagnare piccole somme di denaro, tramite un’App gratuita e su base volontaria, in cambio di micro-lavori nei loro dintorni. Le aziende che commissionano le rilevazioni riescono così a “vedere” in migliaia di luoghi diversi e in tempi rapidi per misurare e gestire la propria presenza fisica sul territorio, identificare nuove opportunità di crescita, monitorare la corretta comunicazione del brand, per incrementare le vendite.

Fondata a Milano nel 2011 dall’imprenditore e innovatore Gian Luca Petrelli, BeMyEye è attiva in Italia, Regno Unito, Francia, Germania, Spagna attraverso 250.000 “Eye” che eseguono rilevazioni per conto di oltre 100 aziende clienti tra cui leader come Barilla, Coca Cola, Nespresso, Lavazza, P&G, Samsung, TIM, Heineken e Twentieth Century Fox.

BeMyEye è finanziata da alcuni primari Venture Capital Europei come Nauta Capital, P101 e 360 Capital Partners.

Contatti

Isabella Longoni

Isabella.longoni@bemyeye.com

+39.02.3676.4270

 

Ketchum – Ufficio stampa BeMyEye:

+39 0262411911

Eros Bianchi +39 335 6470293

Eros.bianchi@ketchum.com

Angelina Zoner, +39 0262411963

angelina.zoner@ketchum.com