20th Century Fox H.E. con BeMyEye migliora la qualità espositiva e incrementa le vendite in fase di lancio fino al 20%

logo BeMyEyeGrazie al suo innovativo sistema di rilevazione BeMyEye ha permesso all’azienda di collaborare in modo efficace con i retailer recuperando la mancata execution anche fino al 30% dei punti vendita coinvolti.

Milano, 22 novembre 2016 – 20th Century Fox Home Entertainment, multinazionale leader nel mercato mondiale che si occupa della promozione, vendita e distribuzione di tutti i film e delle serie TV targate Fox, ha collaborato con BeMyEye, il più importante player europeo nel mobile crowdsourcing, per migliorare la consumer experience dei clienti e ridefinire la figura dei key account.

20th Century Fox Home Entertainment aveva una duplice necessità: da un lato garantire ai clienti la piena disponibilità dei prodotti e materiali POP promozionali presso i retailers, in particolare nelle fasi cruciali (lancio, attività promozionali) che rappresentano fino al 60-70% del venduto totale. Dall’altro completare un elaborato progetto di Business Performance Management che ha lo scopo di valorizzare la figura degli agenti e key account, sollevandoli dagli aspetti operativi per focalizzarsi sull’implementazione di attività promozionali. Nel quadro di questa ridefinizione del ruolo, le operazioni di rilevazione sul punto vendita – fondamentali per il brand ma dispendiose in termini economici e di impegno richiesto impiegando i metodi tradizionali – sono state affidate a BeMyEye.

BeMyEye si avvale di un network di collaboratori, gli “Eye”, che riescono a svolgere attività di rilevazione di informazioni specifiche in qualunque punto vendita grazie a una app sullo smartphone, consentendo al cliente di monitorare in tempo reale migliaia di punti vendita in un arco di tempo molto ridotto rispetto ai sistemi tradizionali.

“Il time to market nel nostro settore è un fattore discriminante di successo per la tipologia di prodotto, per le modalità e la tempistica di comunicazione promo-pubblicitaria”, afferma Gianfranco Iuculano, Sales Director at 20th Century Fox H.E. Italy. “Grazie alla rapidità, capillarità, chiarezza e precisione con cui BeMyEye ci ha fornito le informazioni di cui necessitiamo, abbiamo potuto correggere in real time l’esecuzione di attività promozionali, ma anche monitorare l’attività di distribuzione da parte dei nostri distributori. Ciò ci ha consentito di garantire una disponibilità continua di prodotto che è valsa un incremento fino al 20% nelle vendite, che altrimenti non avremmo realizzato, e un recupero di spazi concordati fin nel 30% dei punti di vendita coinvolti”.

Con alcuni retailers è divenuta una consuetudine condividere obiettivi di esecuzione”, aggiunge Iuculano.” In tal senso avere feedback immediati è percepito non come un elemento di sfiducia da parte della nostra compagnia verso il retailer o verso gli addetti dei propri punti vendita, ma come uno strumento che consente di offrire la miglior qualità di esposizione, così come l’ottimizzazione della consumer experience e la reperibilità di prodotto in perfetta sincronia con la “promessa” del volantino o della comunicazione promo-pubblicitaria. Ciò rappresenta un tema cruciale alla luce della forte competizione con il canale online, ed è un terreno di vantaggio competitivo per i retailer che sappiano sfruttare queste leve”.

Roberta Parmini, Direttore Commerciale di BeMyEye commenta, “Il valore di BeMyEye non è solo nella velocità e qualità della raccolta dati, premesse indispensabili per il marketing e le vendite, per agire con sicurezza e reindirizzare le proprie azioni. In realtà l’uso del crowd contribuisce anche a liberare risorse aziendali. Forza vendita e merchandiser sono spesso impiegati in onerose attività di data collection e osservazione, che li distraggono dal loro compito primario, vendere e relazionarsi col cliente. Affidare queste attività di controllo a comuni cittadini è una scelta intelligente e ad alta redditività”.

 

###

BeMyEye

BeMyEye è il leader europeo nel mercato del mobile crowdsourcing e sta contribuendo a modificare il modo in cui le persone lavorano. L’azienda si avvale del più capillare network Europeo di rilevatori on-demand di dati e immagini dal territorio, gli “Eye”, che mette in contatto con le richieste delle aziende. Alcuni esempi sono il controllo delle promozioni e dei prezzi all’interno dei negozi, la raccolta di dati stradali per l’arricchimento delle mappe o la generazione di lead commerciali dai punti di vendita.

BeMyEye permette ai propri collaboratori on-demand di guadagnare piccole somme di denaro, tramite un’App gratuita e su base volontaria, in cambio di micro-lavori nei loro dintorni. Le aziende che commissionano le rilevazioni riescono così a “vedere” in migliaia di luoghi diversi e in tempi rapidi per misurare e gestire la propria presenza fisica sul territorio, identificare nuove opportunità di crescita, monitorare la corretta comunicazione del brand, per incrementare le vendite.

Fondata a Milano nel 2011 dall’imprenditore e innovatore Gian Luca Petrelli, BeMyEye è attiva in Italia, Regno Unito, Francia, Germania, Spagna attraverso 250.000 “Eye” che eseguono rilevazioni per conto di oltre 100 aziende clienti tra cui leader come Barilla, Coca Cola, Nespresso, Lavazza, P&G, Samsung, TIM, Heineken e Twentieth Century Fox.

BeMyEye è finanziata da alcuni primari Venture Capital Europei come Nauta Capital, P101 e 360 Capital Partners.