Buona la prima!

Unità Climaveneta per il nuovo Teatro in Argentina

Lo scorso 21 Ottobre, con la prima dei Carmina Burana, ha inaugurato la sua stagione e aperto ufficialmente al pubblico il nuovo Teatro del Bicentenario di San Juan. Palco internazionale per opere liriche, concerti e balletti, l’edificio è stato studiato nei minimi dettagli, a partire dall’architettura ispirata alla catene montuose che circondano la città di San Juan, in Argentina.

Non solo l’architettura ma anche gli impianti di questa moderna struttura sono stati studiati minuziosamente e progettati in maniera assolutamente innovativa. Per garantire il comfort interno agli spettatori nelle due sale, così come nel ristorante interno, è stato quindi progettato un sistema di condizionamento in grado di soddisfare la richiesta di caldo e freddo, anche simultanei, in modo efficiente durante tutto l’anno.

La proprietà ha quindi optato per un sistema di condizionamento efficiente, silenzioso e flessibile basato sulla combinazione di 2 unità polivalenti ERACS2-Q in Classe A, in grado di produrre contemporaneamente acqua calda e fredda, 1 refrigeratore ad aria FOCS2-K caratterizzato da dimensioni compatte e preciso sistema di termoregolazione e 23 unità di trattamento aria WIZARD per un’ottimale ricambio dei volumi d’aria richiesto, soddisfacendo alla perfezione le esigenze di comfort e silenziosità richieste dal tipo di struttura.

Segui Climaveneta:
www.climaveneta.com
youtube.com/user/climavenetaweb, @ClimavenetaHVAC, linkedin.com/company/climaveneta, facebook.com/climavenetahvac/

Media Relations
Sara Di Clemente
sara.diclemente@climaveneta.com