Xarion stupisce con i suoi sensori laser e porta il premio CODE_n in Austria

Xarion-concorso-CODE_n-2016

“Unveiling Digital Disruption” è stato il motto del new.New Festival organizzato da CODE_n presso il Centro per l’Arte e la Tecnologia dei Media (ZKM) di Karslruhe. Da martedì 20 Settembre, 52 startup provenienti da tutto il mondo hanno presentato i loro modelli di business nei cluster Applied FinTech, Connected Mobility, HealthTech e Photonics 4.0. La giuria CODE_n ha preso la decisione nella serata di mercoledì 21, consegnando il premio CODE_n, di 30.000 euro, a Xarion Laser Acoustics GmbH di Vienna. La giovane società ha stupito i giudici, sia in termini di modello di business sia per la tecnologia unica nel suo genere – che offre i primi sensori laser ottici al mondo in grado di catturare il suono grazie alla sua capacità di modificare la velocità della luce. Gli sponsor B.Braun, GFT, HPE e TRUMPF, inoltre, hanno incoronato un vincitore in ognuno dei quattro cluster presenti quest’anno.

“La giuria ha scelto Xarion, una società che rappresenta perfettamente il senso del business e l’approccio visionario di un futuro imprenditore”, spiega il presidente della giuria Ulrich Dietz, fondatore di CODE_N e CEO di GFT Technologies SE, durante la cerimonia di premiazione. “Xarion ha sviluppato un sensore laser ottico unico, a partire da un’idea che sta rivoluzionando l’immagine a ultrasuoni, il monitoraggio dei processi e la tecnologia per i test. La proposta degli esperti di fisica dei laser offre un’ampia gamma di applicazioni: vantaggi per i clienti nell’ingegneria meccanica e medicale, nell’elettronica di consumo così come nell’aviazione e nel settore dell’approvvigionamento. La combinazione tra un proficuo modello di business e la mentalità visionaria del fondatore ha davvero colpito la giuria.” Alcuni clienti celebri sono: CERN, Fraunhofer, Zeiss e Siemens. Xarion beneficia del supporto dedicato di un gruppo distintivo di stakeholder. Con una quota del 25 percento, Hans-Peter Porsche è l’investitore più importante. Inoltre, il Premio Nobel in fisica Theodor Hänsch è capo onorario dello Xarion Scientific Advisory Board.

Le altre società selezionate insieme a Xarion per il premio CODE_n erano Biowatch, Bodle, Geospin, HealMet, ioxp, Kantox, NovioSense, otego e UrbanAlps. Prima della decisione, i dieci finalisti hanno presentato sul palco principale i loro modelli di business alla giuria e alle centinaia di visitatori presenti al festival. Nella cornice avanguardistica dello ZKM, i finalisti hanno avuto la possibilità di mettere in scena le loro straordinarie performance, guadagnando numerosi applausi dal pubblico. Durante i due giorni precedenti del festival, i 52 finalisti non hanno quasi avuto un attimo di riposo: potenziali business partner, clienti, investitori e un ampio numero di esperti di settore e di media chiedevano di dialogare personalmente con loro. Instancabili, i fondatori hanno spiegato i loro modelli di business e le strategie. A metà evento, Ulrich Dietz ha fornito un primo sommario: “L’atmosfera qui al new.New Festival è assolutamente fantastica.”

I vincitori dei quattro cluster dimostrano il potenziale dell’industria digitale

Insieme al premio CODE_n, mercoledì 21 Settembre sono stati assegnati anche i premi per i quattro cluster. Gli sponsor dei cluster B.Braun, GFT, Hewlett Packard Enterprise (HPE) e TRUMPF hanno incoronato ciascuno un vincitore nella loro categoria, con un premio individuale. Kantox nel cluster Applied FinTech ha vinto un invito a Barcellona per visitare l’Innovation Lab GFT e partecipare a un workshop di una giornata con il loro Applied Technology Innovation Team a Sant Cugat. Nella categoria Connected Mobility, HPE ha premiato evopark con un programma esclusivo di mentoring della durata di tre mesi con i manager e professionisti HPE, così come una presenza congiunta al CeBIT o Discover. Il premio di B.Braun alla startup HealthTech SpinDiag consisteva in un invito di due giorni a Tuttlingen (Germania) – la Silicon Valley della tecnologia medicale – per collaborare con la loro sussidiaria Aesculap. Infine, TRUMPF ha premiato Roboception nel cluster Photonics 4.0 con un entusiasmante “Meet the Experts Day”, compreso un pranzo con il Vice-Presidente del Managing Board, Dr. Peter Leibinger.

Un totale di 385 startup ha partecipato al concorso CODE_n. La gamma di modelli di business pionieristici andava da incredibili applicazioni di realtà aumentata e processi di sicurezza ‘next-dimension’ fino a nuove terapie per il cancro o utili soluzioni di navigazione indoor. Le startup hanno presentato i loro prodotti e soluzioni al new.New Festival fino al 22 Settembre.

Oltre 1800 concorrenti al Concorso CODE_n dal 2012

Dal 2011, più di 1800 giovani società hanno partecipato al concorso CODE_n. Xarion segue le orme di relayr di Berlino, che ha vinto nel 2015. La precedente è stata Viewsy di Londra (2014), così come Changers.com di Berlino e Greenclouds di Rotterdam (entrambi nel 2013). myTaxi, una società sconosciuta all’epoca e con sede ad Amburgo, ha vinto il primo concorso CODE_n nel 2012. Ulrich Dietz afferma: “Il concorso CODE_n è un trampolino di lancio per molti partecipanti.” Numerosi partecipanti degli anni scorsi hanno presenziato all’evento di quest’anno, in qualità di visitatori, speaker o espositori.

Annunci